conferenza stampa Bonzano Vini
Conferenza stampa

Il Monferrato si tinge di rosa con Simonetta Ghia

La nuova viticoltrice ha un sogno nel cassetto: rilanciare il territorio dove ha creato la sua famiglia.

 

Venerdì 6 aprile alle ore 10:30 si terrà presso la Tenuta della Mandoletta la presentazione dei primi 4 vini dell’annata 2017 e del progetto Bonzano Vini, realizzato dai fratelli Enrico, Stefano e Massimo Bonzano, in collaborazione con l’enologo “scienziato” Donato Lanati, che ne ha condotto e coordinato i lavori dal principio, nel 2011. Assieme a loro Simonetta Ghia, moglie di Enrico Bonzano e titolare dell’azienda vinicola, che ha ispirato e promosso la nuova avventura imprenditoriale con la sua profonda passione per il mondo del vino.

 

“Crediamo che il Monferrato abbia tutte le carte in regola per avere successo, grazie alle caratteristiche del suo terroir e ai suoi vini di grande personalità.” – spiega Simonetta Ghia – “È proprio da qui che vogliamo partire, cercando la chiave giusta per comunicare al mondo il suo straordinario potenziale, anche a favore delle nuove generazioni. Il nostro lavoro è fatto soprattutto per loro.”

 

Un paesaggio suggestivo e unico fa da scenario a questa nuova avventura vinicola presentata in anteprima alla stampa, con la degustazione di 4 dei 7 vini della cantina, annata 2017, la prima prodotta dall’azienda.

  • Gajard – Barbera del Monferrato DOC
  • Armognan – Monferrato Bianco DOC
  • Hosteria – Monferrato Rosso DOC
  • La Meridiana – Rosato

 

“Il Monferrato è un territorio in cui i vini possono esprimere emozioni, quelle stesse che sono l’essenza della vita.” – chiarisce Donato Lanati, fondatore di Enosis Meraviglia, centro di ricerca applicata e di consulenza enologica.

Bonzano Vini vuole diventare punto di riferimento nella produzione di questa zona, stringendo un patto a favore delle prossime generazioni: dare valore al Monferrato, affinché ritorni ad avere in pochi anni la visibilità che merita. Il viaggio è appena cominciato.


I commenti sono chiusi.